BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dell'umanità Unesco

| Ieri in municipio a Prascorsano incontro con due sacerdoti in rappresentanza della Congregazione dei «Servi della misericordia della copiosa redenzione», nata e sviluppatasi in Brasile, ma già attiva da tempo anche in Sicilia

+ Miei preferiti
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dellumanità Unesco
Si apre uno spiraglio per la continuità della presenza religiosa nel santuario di Belmonte, dopo la riunione di ieri presso il municipio di Prascorsano con due sacerdoti in rappresentanza della Congregazione dei «Servi della misericordia della copiosa redenzione», nata e sviluppatasi in Brasile, ma già attiva da tempo anche in Sicilia. Un incontro esplorativo, per verificare la fattibilità e le possibilità di stabilirsi al santuario e avviare l’attività pastorale anche in Canavese.

Al termine dell’incontro (foto sotto) a cui hanno preso parte il sindaco Piero Rolando Perino e alcuni membri dell’associazione «Amici di Belmonte», si è svolto il sopralluogo del santuario. A visitare gli edifici sacri patrimonio dell’Unesco sono stati due esponenti al vertice della Congregazione, vale a dire padre Luis Cesar de Oliveira, superiore generale, e padre Val de Cir, che gli è subentrato nella carica di rettore della chiesa di San Francesco di Mussomeli. Una visita che è stata organizzata dal consigliere regionale della Lega Mauro Fava, in collaborazione col sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto e con i deputati della Lega Alessandro Pagano, siciliano della provincia di Caltanissetta, area dove operano proprio i «Servi della misericordia della copiosa redenzione», e Luis Roberto di San Martino Lorenzato, brasiliano come i due sacerdoti, nonché discendente di Arduino d’Ivrea, colui il quale secondo la leggenda ordinò la costruzione del santuario per ringraziare la Vergine di una miracolosa guarigione.

«E’ stato un incontro molto positivo – afferma Mauro Fava – con il quale spero di aver gettato le basi per un futuro più solido e certo della presenza religiosa nel santuario, che da sempre è il punto di riferimento per la comunità cattolica canavesana. Grazie alla grande collaborazione e all’interesse manifestato da due parlamentari della Lega come gli onorevoli Pagano e Lorenzato di San Martino, forse oggi abbiamo assistito ad una giornata a suo modo storica. Potrebbe essere il nuovo inizio per Belmonte. Assicurare una nuova presenza fissa di sacerdoti è fondamentale, ma nel frattempo intendo seguire con attenzione l’iter per l’eventuale acquisizione da parte della Regione degli edifici. E come prima cosa voglio verificare se davvero i fondi promessi dall’ex presidente Chiamparino per consentire all’Unione dei Comuni di attivare la procedura d’acquisto del santuario siano stati effettivamente stanziati».

«Bisogna ridare vita al santuario di Belmonte, patrimonio inestimabile del Canavese – aggiunge l’onorevole Luis Roberto di San Martino Lorenzato – Questa iniziativa è molto seria e ha concrete possibilità di essere finalizzata. Avere a Belmonte una Congregazione come quella dei «Servi della misericordia» sarebbe molto importante, visto il grande lavoro che hanno saputo fare sia da noi in Brasile che qui in Sicilia, per trasformare la società e riavvicinare i giovani ai veri valori della vita cristiana». Da parte dei sacerdoti, intanto, arrivano giudizi incoraggianti che fanno ben sperare.

«E’ stata una visita molto positiva e il sopralluogo al santuario è stato molto soddisfacente – spiega padre Luis Cesar de Oliveira – E’ stato un incontro interessante ed ora dovremo discutere all’interno della Congregazione per decidere il da farsi, prima di compiere eventuali passi ufficiali presso la Curia»   

Galleria fotografica
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dellumanità Unesco - immagine 1
Cronaca
MONTESTRUTTO - La frazione si trasforma e diventa un vero presepe a cielo aperto
MONTESTRUTTO - La frazione si trasforma e diventa un vero presepe a cielo aperto
Ogni finestra, ogni muretto diventa location perfetta per una piccola opera che celebra la tradizione del Natale
IVREA - L'Asl To4 ospita alle Officine H medici da tutto il nord Italia
IVREA - L
Il convegno si rivolge a medici, infermieri, tecnici di neurofisiopatologia, e tratta importanti argomenti della neurologia
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Si scontrano un'auto e un tir a Scarmagno: ferito un ragazzo 19enne di Ivrea - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Si scontrano un
Lo schianto si è verificato al chilometro 32 poco dopo lo svincolo di Scarmagno. Sul posto, insieme al personale medico del 118 e agli agenti della polizia stradale, sono intervenuti i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dei veicoli
ORIO CANAVESE - Il fantasma di un bimbo nell'ex preventorio abbandonato: intervento della «Paranormal Detection Unit»
ORIO CANAVESE - Il fantasma di un bimbo nell
Un gruppo di ricercatori del paranormale che, da anni, si occupa di scandagliare luoghi pubblici o privati dove si suppone possano esserci degli spettri, ha visitato la vecchia struttura di Orio per verificare una «leggenda»
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento ko: mezza città al freddo
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento ko: mezza città al freddo
Una serie di guasti ha limitato l'operatività della centrale di strada del Ghiaro, con ampi disagi per cittadini e commercianti
RIVAROLO - Per la signora Adele sono 100: super festa alla San Francesco
RIVAROLO - Per la signora Adele sono 100: super festa alla San Francesco
E' stata la signora Adele Giorda stessa, lucidissima ed emozionata, ad effettuare l'alzabandiera, tra applausi e auguri
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti, l'astrofisica che scopre nuovi pianeti, diventa cittadina onoraria
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti, l
Giovanna Tinetti sarà a Castellamonte martedì 10 dicembre per incontrare i ragazzi delle scuole e ricevere il riconoscimento dal Consiglio comunale. «Un'iniziativa doverosa» dice il sindaco Pasquale Mazza
CANAVESE - L'elicottero del 118 atterra anche di notte a Valprato Soana, San Giusto e Busano
CANAVESE - L
Venerdì triplo atterraggio test in tre Comuni diversi del Canavese
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione ritrovato in un campo di via Monviso: indagini dei carabinieri in corso
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione ritrovato in un campo di via Monviso: indagini dei carabinieri in corso
Un residente della zona ha individuato un teschio appeso con una corda ad un albero e, poco distante, quel che rimaneva del corpo. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Chivasso
GIALLO NELLA NOTTE - Trovato morto un uomo di Baldissero Canavese: era ricercato per rapina
GIALLO NELLA NOTTE - Trovato morto un uomo di Baldissero Canavese: era ricercato per rapina
La procura di Torino ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, per abbandono di cadavere. Secondo il medico legale la morte del 77enne di Baldissero Canavese risalirebbe alla serata di martedì 3 dicembre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore