Sorpresa domenica mattina al momento dell'apertura della chiesa dei Santi Pietro e Paolo in Pessano per il sindaco Luigi Sergio Ricca e i volontari della Protezione Civile Luigi Teagno e Enzo Actis Dana, che avrebbero assicurato l'apertura della chiesa nella mattinata, in occasione della «Giornata del Romanico», organizzata dalla Regione Piemonte: qualcuno ha tentato di forzare la porta laterale di accesso, senza per fortuna riuscirci.
 
«Un tentativo di entrare per rubare chissà che cosa? O un atto vandalico di qualche stupido teppista? - dice il sindaco Luigi Sergio Ricca - intanto il fatto sarà denunciato ai carabinieri e sul posto sarà installata una telecamera trappola in modo da poter identificare i protagonisti di altri eventuali episodi». 
 
Successo intanto ha avuto la Giornata del Romanico: i volontari (nel pomeriggio ai due già citati si sono aggiunti anche Celeste Teagno, Danilo Micheloni e Nino Aibino) hanno registrato, nonostante le condizioni climatiche non fossero delle migliori, il passaggio di 62 visitatori. Tanti anche al campanile di San Martino.

Galleria fotografica

Articoli correlati