Incidente stradale, ieri pomeriggio, sulla tangenziale nord di Torino tra lo svincolo di Borgaro e quello per il raccordo autostradale per l'aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Intorno alle 16 un 37enne italiano residente a Settimo Torinese, nel corso di una manovra di sorpasso, è andato a sbattere con la propria Kia Rio contro il guardrail di sinistra sulla carreggiata per Caselle.

Dopo l'incidente l'uomo è stato costretto a fermare la corsa del veicolo e chiedere l'intervento della polizia e dei tecnici di Ativa, la società che gestisce la tangenziale di Torino. Una volta sul posto gli agenti si sono immediatamente accorti che qualcosa non andava. Terminati i rilievi del caso e recuperata l'auto incidentata, i poliziotti, come da prassi, hanno sottoposto il 37enne di Settimo all'alcoltest.

Ed è allora che è emersa la verità. Il risultato dell'esame ha rivelato un livello record di alcol nel sangue dell'autista della vettura, superiore a 3,5 grammi/litro (ovvero sette volte il limite massimo consentito dalla legge). A quel punto è scattata la denuncia per guida in stato d'ebbrezza e l'immediato ritiro della patente. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Galleria fotografica

Articoli correlati