Idioti in azione contro i gatti a Borgofranco d'Ivrea. La segnalazione arriva dall'associazione animalista Alfamici che ad inizio agosto ha presentato una denuncia ai carabinieri della compagnia di Ivrea per la presenza di trappole proibite.

Si tratta di trappole-cappio per i gatti, realizzate con cavi metallici. Sono state ritrovate in via Marconi a Borgofranco. Un gatto tigrato è rimasto gravemente ferito quando la trappola è scattata e lo ha colpito all'addome. Il micio (nella foto) è comunque riuscito a liberarsi e a chiedere aiuto.

I volontari dell'associazione hanno affidato il gatto alle cure di una veterinaria di Montalto Dora. Il medico ha confermato che la ferita è stata provocata da una trappola. Per fortuna il gatto è stato salvato. Sono in corso a tutti gli accertamenti del caso per capire chi è l'idiota che ha piazzato le trappole in giro per Borgofranco.

Galleria fotografica

Articoli correlati