BUSANO - Dramma ieri sera alla «Hot-Roll» di Busano, una delle aziende più importanti della zona industriale al confine con Favria. Un operaio è morto a fine turno stroncato da un malore improvviso che, purtroppo, non gli ha dato scampo. 

La vittima, Giuliano Feira, aveva solo 41 anni. Abitava con la moglie e i due bambini in frazione Spineto di Castellamonte. 

A dare l'allarme sono stati alcuni colleghi. L'uomo ha accusato improvvisamente un malore accasciandosi a terra. Inutili tutti i tentativi di rianimazione. Sul posto, insieme al personale medico del 118, sono intervenuti i carabinieri di Rivara e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To4. Accertamenti in corso sull'accaduto.

Galleria fotografica

Articoli correlati