CALUSO - Serata da dimenticare, quella di venerdì scorso, per un 24enne di Caluso che al parco giochi è rimasto incastrato nell'altalena per i bambini. Il giovane ha tentato di utilizzare la giostrina, riservata ai piccoli fino a cinque anni. Per farlo ha dovuto «incastrarsi» nel seggiolino, tanto che il sedile è diventato una trappola.

Quando ha tentato di andarsene si è accorto di essere rimasto bloccato. A quel punto gli amici che erano con lui si sono visti costretti a chiamare il 112 per chiedere l'intervento dei vigili del fuoco. Anche perchè il 24enne si è fatto prendere dal panico e ha rischiato una crisi. Per fortuna i vigili del fuoco di Montanaro sono intervenuti tempestivamente.  

Con un flessibile hanno prima tagliato le catene dell'altalena e poi, con una certa precisione, hanno aperto il seggiolino liberando il ragazzo. Il gruppo di giovani è stato identificato dai carabinieri. Il sindaco farà in modo che l'altalena, a spese del 24enne e degli amici, venga riparata al più presto.

Galleria fotografica

Articoli correlati