Si avvicina la fine dell’anno e con questo si avvicinano anche i festeggiamenti con i più classici fuochi artificiali. Da sei anni le statistiche ci dicono che non ci sono vittime anche se l’andamento dei numeri dei feriti è altalenante. Ogni anno si moltiplicano gli appelli per un Capodanno responsabile, all’insegna del divertimento e della gioia di ritrovarsi con amici e parenti.
 
Senza demonizzare la tradizione dei fuochi artificiali, la Polizia di Stato comunica alcuni semplici suggerimenti per utilizzare in modo intelligente gli artifici pirotecnici. Il tutto sfruttando l’esperienza degli artificieri della Polizia che, lungo tutto il Paese, si confrontano in questo periodo dell’anno con questo tipo di materiale esplodente. «Seguite con attenzione i nostri suggerimenti: sicurezza e divertimento possono andare a braccetto insieme».

Galleria fotografica

Articoli correlati