La strada provinciale 460 nel tratto compreso tra le uscite di Lombardore e Leinì è stata chiusa questa mattina dai tecnici della viabilità della Città metropolitana, a causa di cedimento del corpo stradale, che era tenuto sotto osservazione costante.Il traffico veicolare è stato immediatamente deviato sulla viabilità alternativa, la strada provinciale 267. Enormi i disagi alla circolazione con code e caos sulla viabilità locale di Lombardore e Leini.

In direzione Rivarolo Canavese la strada è chiusa dal secondo svincolo di Leini con uscita obbligatoria di tutti i veicoli. In direzione Torino chiusura della 460 dalla rotonda di Lombardore e traffico deviato verso il centro del paese.

«I nostri tecnici sono immediatamente intervenuti per garantire la sicurezza degli automobilisti: il forte maltempo di queste ultime settimane ha fatto peggiorare una situazione che era comunque monitorata - commenta il consigliere della Città metropolitana delegato ai lavori pubblici Antonino Iaria - stiamo già provvedendo ad organizzare un intervento urgente di consolidamento del manto stradale; si tratterà di lavori non brevissimi, della durata almeno di alcune settimane».

Oggi intorno all'ora di pranzo, proprio a poche ore dalla chiusura dell'ex statale 460 da parte della Città metropolitana, si è anche verificato un incidente stradale (nella foto) sulla dinamica del quale sono in corso gli accertamenti della polizia municipale: non è infatti escluso che l'asfalto devastato abbia contribuito allo schianto. Grazie alla lettrice che ci ha inviato l'immagine dell'incidente.

Galleria fotografica

Articoli correlati