Da sabato 6 aprile i Punti di Assistenza Pediatrica Territoriale (PAPT), precedentemente situati negli ospedali aziendali, saranno ubicati nelle seguenti sedi: Ciriè, presso la sede di Distretto (via Mazzini 13) a piano terra; Chivasso, presso il poliambulatorio di via Marconi 11; Ivrea, presso gli ambulatori di Dermatologia dell’Ospedale (piazza Credenza 2); Castellamonte, presso la Casa della Salute (piazzale Nenni 1).

I PAPT sono ambulatori gestiti, a rotazione, dai pediatri di libera scelta del/i Distretto/i di riferimento e sono aperti, con orario 10-13, nelle giornate di sabato e degli altri giorni prefestivi per i pazienti pediatrici (0-14 anni). L’obiettivo è quello di potenziare l’assistenza pediatrica sul territorio intensificando la continuità delle cure pediatriche e l’uniformità dei comportanti prescrittivi e di ridurre, di conseguenza, il ricorso improprio al Pronto Soccorso.

Chi ha necessità di usufruire del Servizio erogato nei PAPT deve recarsi direttamente presso l’Ambulatorio. Occorre precisare che il PAPT non è un punto delle rete dell’emergenza ospedaliera: per l’attività di emergenza/urgenza gli utenti devono rivolgersi ai Pronto Soccorso degli Ospedali aziendali con Pediatria (Chivasso, Ciriè, Ivrea). Qualora il pediatra in turno presso un PAPT ravvisi una patologia complessa, che necessiti di assistenza ospedaliera, provvederà a indirizzare l’utente presso il Pronto Soccorso di riferimento.

Galleria fotografica

Articoli correlati