Venerdì notte da dimenticare sulle strade del Canavese con tre incidenti ad Agliè, Salassa e Pont Canavese. Il primo ad Agliè, sulla circonvallazione del paese intorno alle 22. Tre ragazzi stavani percorrendo la provinciale in direzione Torre a bordo di una Citroen. L'autista, un ragazzo di Rivarolo, ha perso il controllo della vettura e dopo un testa coda è piombato sulla recinzione di una villetta abbattendola e saltando nel giardino a pochi metri dalla casa. L'incidente è avvenuto in prossimità dell'incrocio già teatro di diversi incidenti. Illesi i ragazzi a bordo del mezzo. 
 
A Salassa, invece, in via Rivarolo, un uomo di Caluso, intorno alle, al volante della propria Fiat Punto, ha abbattuto una recinzione e ha terminato la propria corsa contro un muro di cinta. E' stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale a Cuorgnè: se la caverà con qualche giorno di prognosi. Infine a Doblazio, frazione di Pont Canavese, due giovani di Rivarolo Canavese a bordo di una Fiat Grande Punto hanno terminato la loro corsa contro un palo dell'illuminazione pubblica. I due giovani, medicati sul posto dai volontari del soccorso, sono stati poi trasportati in ambulanza negli ospedali di Ivrea e Cuorgnè. Non sono in pericolo di vita.
 
Sulle dinamiche degli incidenti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea.

Galleria fotografica

Articoli correlati