Era nell’aria, ma adesso c’è la conferma ufficiale: Ivrea ospiterà nel 2021 il Raduno del Primo Raggruppamento, ossia gli alpini del Nord-Ovest, che comprende i soci ANA di Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta e della sezione estera della Francia. La decisione è stata presa, sabato 23 febbraio, durante l’assemblea dei presidenti di sezione del Primo Raggruppamento tenutasi ad Acqui Terme.

La richiesta della Sezione di Ivrea, che voleva con questo avvenimento festeggiare i 100 anni di fondazione, è stata sostenuta dall’amministrazione comunale eporediese, in primis dal sindaco Stefano Sertoli e dal vicesindaco Elisabetta Ballurio, che hanno appoggiato la domanda degli alpini forti del fatto che l’Unesco abbia iscritto Ivrea nel Patrimonio mondiale dell’Umanità come città ideale della rivoluzione industriale del Novecento, grazie al progetto sociale e urbanistico di Adriano Olivetti.

Il raduno dovrebbe tenersi a metà settembre 2021 Sempre ad Acqui, i presidenti del I° Raggruppamento hanno deciso di candidare Alessandria come sede dell’Adunata nazionale ANA nel 2021.

Galleria fotografica

Articoli correlati