Un automobilista, dopo essersi fermato a una stazione di servizio, chiede al benzinaio un controllo dei livelli di acqua e olio. Una strategia molto efficace e ben collaudata per distrarre il benzinaio. Nel frattempo il complice entra nel gabbiotto e svuota la cassa. Dopo il furto la fuga e un altro colpo. 
 
I due ladri, entrambi romeni con svariati precedenti penali, sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri. Sono accusati di tre furti ma sono sospettati di aver messo a segno decine di colpi in tutta la provincia di Torino. In manette, per furto aggravato, Margaritar Stirbu, 32 anni, e Constantin Aurelian Stanasel, 36 anni, entrambi domiciliati a Torino.
 
I carabinieri stanno verificando alcune segnalazioni di colpi simili registrati di recente in Canavese.
 
Qui sotto le immagini diffuse dai carabinieri del comando provinciale di Torino.

Galleria fotografica

Articoli correlati