CUORGNE' - Un violento temporale ha provocato qualche danno nella serata di ieri, giovedì 30 luglio. Ai vigili del fuoco sono arrivate diverse segnalazioni per allagamenti (per fortuna non troppo estesi), smottamenti e alberi pericolanti. In particolare, a provocare i danni, sono state le raffiche di vento.

A Cuorgnè, causa forte pioggia, si è generato uno smottamento nella zona del cantiere Smat per i lavori del nuovo tratto fognario sulla strada che sale verso la frazione Santa Lucia. Il sindaco Beppe Pezzetto ha pubblicato alcune immagini sui social con l'invito a viaggiare con prudenza. «Grazie alla segnalazione di un cittadino e all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, dell’Assessore Russo e del consigliere Crisapulli, oltre al mezzo del sig. Polla Pollin, abbiamo terminato dopo qualche ora le attività per la messa in sicurezza temporanea del tratto stradale».

Per rimuovere la ghiaia e il materiale dello scavo si è reso necessario l'intervento di un cittadino con una pala che volontariamente si è messo a disposizione. Tra Cuorgnè e Valperga è anche caduta una pianta sulla carreggiata stradale (foto sotto). Per fortuna non sono rimasti coinvolti veicoli. Lo stesso è successo a Busano vicino al ristorante la Rocchetta. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Rivarolo. Altri alberi caduti sono stati segnalati nella zona di Sant'Anna, frazione di Castellamonte.

I vigili del fuoco di Castellamonte (foto sotto) sono intervenuti sulla strada che da Spineto sale verso Sant'Anna Boschi per la rimozione di una pianta sulla sede stradale.

Galleria fotografica

Articoli correlati