Bruttissimo incidente questa sera a Canischio. Una Polo condotta da un uomo di 35 anni residente a Cuorgnè, Massimo M., è finita fuori strada sui tornanti che portano al centro del paese. L'autista del mezzo in uscita da una curva deve aver perso il controllo dell'utilitaria forse a causa dell'asfalto viscido. Il mezzo ha terminato la propria corsa centrando un palo dell'illuminazione pubblica a lato della carreggiata in direzione Cuorgnè. Per fortuna nonostante l'urto il palo non ha ceduto e la macchina è rimasta in bilico sulla scarpata.

L'automobilista è stato immediatamente soccorso da alcuni residenti del posto che hanno chiamato i soccorsi. Sono intervenute due ambulanze del 118, i vigili del fuoco di Cuorgnè che hanno proceduto alla messa in sicurezza dell'auto e i carabinieri di Pont Canavese e del nucleo radiomobile di Ivrea, ai quali spetterà il compito di chiarire la dinamica del sinistro.

Il trentacinquenne di Cuorgnè medicato sul posto dal personale del 118 è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Non sarebbe in pericolo di vita. 

Galleria fotografica

Articoli correlati