I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno denunciato Fabia V., 27 anni, abitante a Caselle Torinese, per la violazione degli articoli  31 e 65 delle norme in materia di edilizia. Durante un controllo amministrativo svolto con la Polizia Municipale di Caselle Torinese e gli  addetti dell’ufficio tecnico del comune di Caselle, i militari hanno constatato che la donna, in qualità di proprietaria del terreno di 1050 metri quadrati in via Goretta 100, aveva costruito due unità immobiliari, di 69 e 155 metri quadrati, abusivamente, in violazione delle norme che regolano l’edilizia privata.

Terreno e fabbricati sono stati sequestrati.  Durante il controllo sono state eseguite quattro perquisizioni domiciliari nei complessi residenziali attigui all’immobile in questione, a carico di famiglie di origine sinti piemontesi, che hanno permesso di recuperare denaro e diversi capi di abbigliamento di dubbia provenienza, posti sotto sequestro.

Galleria fotografica

Articoli correlati