Un ragazzo di 25 anni residente a Caselle è stato arrestato dai carabinieri della cittadina aeroportuale per rapina impropria e rapina aggravata. A fine aprile, al Penny Market di Caselle, aveva minacciato il vigilantes e una cassiera, che avevano sorpreso la moglie del giovane e la sorella mentre rubavano delle scatole di tonno e di carne. In quell'occasione il 25enne era riuscito a farle scappare presentadosi all'esterno del centro commerciale con un'auto, intestata ad un amico, con la quale si sono dati alla fuga. Un mese dopo, a fine maggio, il 25enne ha invece rapinato il Caffè Real di via Sansovino a Torino, sottraendo 300 euro in contanti, estorti dopo aver minacciato con il collo di una bottiglia in vetro rotta la barista. In tutti e due i casi, le telecamere di videosorveglianza sono riuscite a riprendere il giovane, fornendo ausilio alle indagini dei militari dell'Arma. Il 25enne, adesso, ora si trova in carcere alle Vallette.

Galleria fotografica

Articoli correlati