Un altro lutto a Castellamonte dove ieri è arrivata la notizia della scomparsa di Enrico Fassio, storico Porta Bandiera della Filarmonica di Castellamonte scuola di musica «Francesco Romana». Aveva 70 anni. A darne notizia è stata proprio l'associazione castellamontese. «Una persona buona, che per cinquant'anni ha vissuto per la nostra Associazione, portando avanti una passione di famiglia». Una passione iniziata con il padre Tino Fassio che, come l'associazione ha ricordato sui canali social, cantava con il maestro Mario Nubola al pianoforte e al violinista Renzo Chiantaretto. Oggi alle 15, nella chiesa parrocchiale di Castellamonte, una folla silenziosa e commossa ha tributato a Fassio l'estremo saluto.

Il presidente Giacomo Spiller, il maestro Dino Domatti, il consiglio direttivo e tutti i musici ricordano con commozione Enrico Fassio con il quale hanno condiviso tanti anni di musica, di sfilate, di divertimento e di emozioni. «Caro Enrico, con te se ne va un pezzo di storia della nostra associazione. Per 50 anni hai dimostrato un eccezionale attaccamento alla nostra bandiera, la tua bandiera, che con orgoglio hai portato in sfilata per le vie di tanti paesi. Tutti ti ricordiamo presente alle prove settimanali del venerdì sera fino al momento esatto in cui il maestro dava il via alla prima marcia e sempre, proprio in quel momento, con un sorriso ci salutavi e te ne andavi in silenzio, in punta di piedi... proprio come hai fatto oggi. Ciao Enrico».

Galleria fotografica

Articoli correlati