La vicenda risale ad alcuni mesi fa, quando, nonostante la raccolta dei rifiuti avvenisse a singhiozzo, i cittadini continuavano a vedere alcuni dipendenti della Teknoservice tranquillamente al bar, anche in orari non proprio consoni.

Moltissime telefonate e lettere di protesta hanno fatto scattare le indagini della direzione: "certamente è un danno d'immagine notevole, che ci constringe ad intervenire. Avremmo preferito utilizzare diversamente i soldi, anzichè spenderli in investigatori privati".

Si parla di una dozzina di dipendenti coinvolti nell'indagine per assenteismo: "Abbiamo inviato le lettere di contestazione e stiamo iniziando le audizioni. Poi valuteremo sotto il profilo legale come intervenire. Il licenziamento per giusta causa è più che un'opportunità".

 

Galleria fotografica

Articoli correlati