CASTELLAMONTE - La città della ceramica e il mondo del Carnevale in lutto per la scomparsa di Armando Ertola. Il 67enne castellamontese è stato un apprezzato professionista. Grazie alle sue conoscenze tecniche e teoriche e unendo una formazione specialistica alle abilità pratiche e manuali ha gestito per tanti anni un’azienda di impianti elettrici ed edili. Una ditta, che con passione e determinazione, è cresciuta fino ad essere un punto di riferimento per tanti clienti non solo provenienti da Castellamonte. Armando Ertola, inoltre, era molto conosciuto per aver impersonato nel Carnevale 2010 il «Re Pignatun». Un’edizione indimenticabile che lo ha visto grande protagonista insieme alla Bel Pignatera Chiara Scamuffo e al Primo Console Luca Simondi.   

Alla famiglia di Ertola vanno le più sentite condoglianze del Supremo Ordine Bela Pignatera e Consoli, che ha ricordato Armando con una suggestiva ed emozionante gallery di foto del Carnevale 2010. Ma sono stati in molti sui social a stringersi con un messaggio o un post al dolore dei familiari dell’impiantista. «Ho conosciuto Armando quale fornitore del Comune quando ero Sindaco. Una persona per bene, onesta e sempre disponibile. Mi dispiace non sia più tra noi» ha commentato su Facebook l’ex primo cittadino Franco Candusso. Armando Ertola lascia i figli Alessandro con Monica, Mattia, Gaia e Stella, e Andrea (ex assessore e consigliere comunale a Palazzo Antonelli) con Daniela, Anna e Alberto. I funerali del 67enne avranno luogo oggi, giovedì 22 luglio, alle 15 partendo dalla Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo. (Foto Supremo Ordine e Banda musicale di Castellamonte).

Galleria fotografica

Articoli correlati