Domenica 17 febbraio, in municipio, è partita ufficialmente l'edizione 2019 dell'antico carnevale di Castellamonte con la nomina delle sette dame che rappresenteranno i rioni della città, insieme a i due terzieri e al clavario. Il tradizionale piatto in terra rossa di questa edizione della manifestazione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti. Alla presenza della Bela pignatera e del Primo console 2018, Simona Bove e Dionigi Bartoli, le dame prescelte hanno firmato lo storico libro del Carnevale e ricevuto l’investitura.

Le dame del carnevale 2019 sono quindi: Giulia Ferrari (rione Torrazza), Alice Fragale (rione Fontana), Marissa Medaglia (rione Maglio), Alice Bellino (rione San Pietro), Milena Peretto (rione Castello), Agata Giove (rione Borgo Nuovo), Amelia Petrisol (rione Pracarano), primo terziere: Jacopo Giovannini, secondo terziere: Patrick Scarabello e clavario: Tazio Alberto. Sabato 23 febbraio saranno svelati Bela pignatera e Primo Console di questa edizione.

Galleria fotografica

Articoli correlati