Frazione Campo di Castellamonte si prepara a festeggiare dovutamente il suo concittadino più illustre, il senatore Eugenio Bozzello Verole, che si accinge a spegnere 91 candeline. Lo farà sabato 31 agosto con una festa organizzata dai suoi compagni di partito di una vita, politicamente spesa sempre sotto il simbolo del Partito socialista.

Nato il 30 agosto del 1928, è entrato giovanissimo nelle fila del Psi, diventando già nel 1968 segretario della federazione provinciale torinese. Consigliere a palazzo Cisterna dal 1970 all'80, è stato eletto poi senatore. A palazzo Madama ha occupato il suo seggio per tre legislature (VIII, IX e X). E' stato anche sindaco di Castellamonte per tre mandati, nel 1980, 1985 e 2002, oltre ad aver fatto parte dei consigli di amministrazione di aziende come Satti, Sagat e Italgas.

Nel 2003 è stato anche insignito dell'onorificenza di Cavaliere di Gran croce al merito della Repubblica italiana.

Galleria fotografica

Articoli correlati