Ronde a tutte le ore per segnalare movimenti sospetti direttamente ai carabinieri. I cittadini di Sant'Anna Boschi e delle frazioni collinari di Castellamonte, in questi giorni, si sono organizzati con turni e un gruppo whatsapp per le segnalazioni in tempo reale. In questo modo sperano di porre fine ad una sequela di furti che ha interessato oltre a Sant'Anna anche le frazioni Chiria, Filia e Spineto.

I ladri hanno anche svaligiato il garage dell'ex vicesindaco Giovanni Maddio (e ora consigliere comunale), lo scorso 2 gennaio, portando via attrezzi per qualche migliaio di euro. I residenti di Sant'Anna sono anche intenzionati a chiedere un incontro al sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, per valutare la possibilità di installare un sistema di videosorveglianza all'ingresso della frazione.

Le ronde dei cittadini sono iniziate nei giorni scorsi e proseguiranno ancora a lungo: «Non è un modo per farsi giustizia da sé - spiegano i residenti - ma per presidiare il territorio e dare supporto alle forze dell'ordine». (Marco Mussini)

Galleria fotografica

Articoli correlati