Furto riuscito la scorsa notte a Castellamonte ai danni della tabaccheria-edicola di via dei Sospiri. I malviventi hanno arraffato decine di pacchi di sigarette per un valore complessivo di qualche migliaio di euro. Per il titolare dell'attività, purtroppo, un cattivo "benvenuto" dal momento che ha rilevato il negozio il mese scorso e giusto da una settimana aveva ottenuto la licenza per la vendita dei tabacchi. Il colpo è andato a segno tra le due e le tre della scorsa notte.

I malviventi sono passati dal retro del locale, superando un cancello con l'ausilio di una scala metallica a pioli. Hanno poi divelto una finestra e sono entrati nel sottotetto della tabaccheria. A quel punto, con qualche arnese, hanno sfondato il controsoffitto di legno e sono piombati appena dietro il bancone. Il furto è stato messo a segno in circa sette minuti. Quando il titolare e i carabinieri sono arrivati in via dei Sospiri, nel cuore della notte, allertati dai sistemi di sicurezza, dei balordi non c'era già più alcuna traccia.

Sono al vaglio dei militari dell'Arma le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza che hanno immortalato l'azione dei malviventi. Da quelle immagini partiranno le indagini del caso per tentare di risalire all'identità dei ladri.   

Galleria fotografica

Articoli correlati