CASTELLAMONTE - L'amministrazione di Castellamonte riteneva ormai da tempo di dover rinnovare, almeno in parte, il parco mezzi di proprietà comunale, composto da alcune autovetture ormai vecchie e inadeguate al servizio da svolgere. Alcune con più di vent’anni di servizio alle spalle e soggette a numerose limitazioni in campo ecologico.

Grazie ad un investimento del 2019, quando non si ipotizzava la crisi sanitaria ed economica di questi giorni, gli uffici comunali dispongono ora di una nuova Fiat Panda per i Vigili Urbani, un Porter per i Cantonieri ed una Fiat Panda per gli spostamenti dei dipendenti comunali.

«Tutti i mezzi sono già in funzione per garantire un’efficienza maggiore agli uffici comunali - fanno sapere da palazzo Antonelli - una parte dell’investimento è inoltre stato utilizzato per acquistare nuove transenne, che andranno a sostituire quelle più usurate ed a garantire la sicurezza delle future manifestazioni sul territorio comunale. Anche in tempi difficili come questi dobbiamo prepararci al futuro».

Galleria fotografica

Articoli correlati