I cantonieri del Servizio viabilità della Città Metropolitana di Torino stanno proseguendo le operazioni per lo sgombero della neve e la pulizia della carreggiata nel tratto di alta quota della Strada Provinciale 50 del Colle del Nivolet.

Da venerdì scorso 8 giugno la strada è riaperta fino al Km 11+500, corrispondente alla località Serrù. È stata invece prorogata la sospensione invernale della circolazione dal km 11+50 al km 18+460, cioè dalla localtà Serrù al Colle del Nivolet. La S.P. 50 del Colle del Nivolet verrà riaperta alle quote più alte anche per successivi tratti, compatibilmente con le condizioni di innevamento della sede stradale e dei pendii posti a ridosso della carreggiata e con il procedere delle operazioni di sgombero neve, pulizia e messa in sicurezza della strada.

I mezzi impegnati nello sgombero della neve sulla Provinciale 50 sono due frese e una pala gommata. Nelle operazioni sono impegnati due cantonieri in servizio presso il Circolo 31 di Pont Canavese, distaccati al magazzino di Ceresole Reale. Lo sgombero neve dovrebbe concludersi la prossima settimana. Foto a cura della Città metropolitana.

Galleria fotografica

Articoli correlati