Oggi, alla presenza del sindaco Alex Gioannini, e di Davide Blanchetti, in doppia veste di consigliere comunale e componente del soccorso alpino ceresolino, si è tenuta la festa della stazione di Ceresole Reale del soccorso alpino che opera sul territorio da 63 anni. Don Dario Bertone ha celebrato una Santa Messa di suffragio alle sessanta vittime delle montagne ceresoline da quando esiste la stazione e si sono ricordate le guide alpine locali. La stazione di Ceresole dei volontari del soccorso alpino fa parte della dodicesima delegazione canavesana che si occupa di interventi su tutte le montagne della zona, dalle valli Orco e Soana fino alle vette dell'eporediese al confine con la Valle d'Aosta.

Galleria fotografica

Articoli correlati