CERESOLE REALE - Uno scialpinista infortunato è stato soccorso oggi pomeriggio, giovedi 8 aprile, a Ceresole Reale. Si tratta di un uomo classe 1976 di Pont Canavese. Stava completando una gita con un compagno fino alla Cima del Carro, a monte di Ceresole Reale quando, a causa di una brutta caduta, si è infortunato.

L'amico, a quel punto, è ceso fino ad una zona raggiungibile dal telefono cellulare e ha richiesto l'intervento dei soccorsi. L'elicottero del 118 ha raggiunto rapidamente la zona dell'intervento ma, temendo forte vento in quota, sono state allertate immediatamente anche le squadre di terra del soccorso alpino a Ceresole e Sparone.

Il velivolo, opportunamente alleggerito, è riuscito a raggiungere in quota lo sfortunato sciatore prima del trasporto all'ospedale di Ciriè. Le sue condizioni, per fortuna, non destano preoccupazioni.

Per foto e video l'intera redazione di QC ringrazia il solerte e attento lettore ceresolino.

Galleria fotografica

Articoli correlati