Intervento dei vigili del fuoco, ieri pomeriggio a Chiaverano, per un incendio divampato nella boscaglia in località Varionda. Un pensionato di Ivrea, proprietario di una baracca e di un terreno a poca distanza, ha cercato di scaldarsi dando fuoco ad una catasta di legno dentro un bidone. Nel corso delle operazioni, però, l'uomo ha perso il controllo del fuoco che, in un attimo, ha avvolto la baracca (piena di materiali e con due bombole del gas) e l'esterno, estendendosi alla boscaglia.

Per fortuna il pronto intervento dei vigili del fuoco ha limitato il rogo che è stato domato nel giro di un paio d'ore con relativa messa in sicurezza dei luoghi. A dare l'allarme è stato il sindaco del paese, Maurizio Fiorentini, che si trovava in zona. Il sindaco ha anche pubblicato alcune immagini dell'incendio sulla propria pagina Facebook.

«Un piccolo omaggio allo splendido lavoro dei Vigili del Fuoco di Ivrea: sono intervenuti in pochissimo tempo ed hanno operato in condizioni di rischio di esplosione per la presenza di due bombole di gas». Il pensionato sarà multato dalla polizia locale per incendio, accumulo di materiale non autorizzato, violazione del divieto di accensione fuochi.

Galleria fotografica

Articoli correlati