Un furgone e quattro auto distrutte nella notte da un incendio divampato in viale Matteotti angolo via Doria a Chivasso. Secondo gli accertamenti dei vigili del fuoco le fiamme sarebbero partite da un furgone Volkswagen in uso al presidente del La Chivasso calcio Giampiero Pitzalis. Già a fine di settembre un incendio analogo aveva distrutto un altro furgone utilizzato dal presidente della società sportiva. Circostanza quantomeno anomala sulla quale stanno cercando di fare luce i carabinieri della compagnia di Chivasso.

Le fiamme, in via Doria, dopo aver avvolto e distrutto il furgone si sono rapidamente estese a quattro vetture parcheggiate nelle vicinanze. L'incendio è stato poi domato, non senza difficoltà, dai vigili del fuoco di Chivasso, Volpiano e Torino Stura. A rogo due Fiat Punto, una Volkswagen Caravelle, una Nissan Micra e una Nissan Juke. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona svegliati dall'incendio che è divampato intorno alle 3.30.

Per il momento la pista più accreditata dagli investigatori è proprio quella di un incendio doloso, visto il precedente dello scorso mese di settembre avvenuto in frazione Torassi (foto d'archivio).

Galleria fotografica

Articoli correlati