Il corpo senza vita di un pensionato di Casalborgone è stato recuperato domenica mattina dai vigili del fuoco nel canale Cavour a Chivasso. A dare l'allarme un uomo che stava passeggiando in zona con il proprio cavallo. All'arrivo dei soccorsi, però, il pensionato in acqua, 81 anni, era già morto. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto effettuata dai carabinieri della compagnia di Chivasso, il pensionato si sarebbe gettato volontariamente in acqua superando le barriere del ponte della ferrovia. Domenica è uscito di casa molto presto e, a bordo della propria Fiat Punto, ritrovata poi dai carabinieri nei pressi del canale, si è allontanato senza dire nulla a nessuno. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per capire che cosa possa aver convinto il pensionato a compiere il drammatico gesto.

Galleria fotografica

Articoli correlati