Proposta di matrimonio in diretta Tv davanti a quasi 4 milioni di telespettatori. Protagonista Davide Cotevino di Chivasso che l'altra sera, in prima serata sulla Rai, ha chiesto la mano della sua Flora Martra, anche lei di Chivasso. I due sono fidanzati da otto anni e hanno interpretato, con enorme successo, l’Halleluja di Cohen. Hanno iniziato a cantare fin da piccoli. Quando Davide ha chiesto a Flora di sposarlo (ottenendo il fatidico si), ha colto tutti di sorpresa, compreso Carlo Conti.

"La Corrida", il varietà dedicato ai "dilettanti allo sbaraglio", propone personaggi rigorosamente non famosi giudicati dal pubblico in studio. Sono passati più di 50 anni dal debutto (in radio) di quello che si può definire come il primo e vero talent dedicato a veri e inimitabili "dilettanti", indissolubilmente legato ai suoi ideatori Corrado e Riccardo Mantoni. "La Corrida" resta fedele all'originale, con tutti gli elementi tradizionali: dall'orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, al corpo di ballo, al semaforo posto al centro del palco e il pubblico scatenatissimo proveniente da ogni parte d'Italia: con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni.

Padrone di casa Carlo Conti, con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis. A "La Corrida" si ride, ci si diverte per tutta la serata nel segno della spensieratezza, da sempre tratto distintivo del programma. E come nel caso della coppia di Chivasso... ci si commuove.

Galleria fotografica

Articoli correlati