Ancora una tragedia sulle linee ferroviarie del Canavese dopo l'incidente di Quincinetto della scorsa settimana. Questa mattina intorno alle 11.10, un treno ha investito e ucciso una persona. Linea bloccata tra Chivasso e Novara (sulla linea Torino-Milano) e tra Chivasso e Alessandria a causa dell'investimento da parte di un treno merci nel tratto compreso tra Chivasso e Torrazza, all'altezza del passaggio a livello di via Talentino. La persona investita è morta sul colpo.

Il blocco della circolazione dei treni si è reso necessario per consentire l'intervento delle squadre di soccorso e i rilievi della polizia ferroviaria. Attivato da Trenitalia un servizio bus sostitutivo. I treni sono fermi nelle stazioni: nessun convoglio è fermo sulla linea.

Secondo i primi rilievi la persona investita, non ancora identificata, si sarebbe lanciata sui binari al passaggio del convoglio. Inutili tutti i soccorsi. Quando il personale del 118 ha raggiungo Chivasso ha potuto soltanto constatare il decesso della persona.

Linee Torino- Milano (convenzionale) e Chivasso-Alessandria Dalle ore 14.15 riattivata la circolazione ferroviaria interrotta  dalle 11. 10 a seguito investimento di una persona alla stazione di Chivasso  Circolazione in graduale ripresa a seguito nulla osta Autorità Giudiziaria. Coinvolti: 1 Eurocity con 2 ore di ritardo,10 Regionali con rallentamenti fino a 50 min e 15 regionali cancellati in parte o nell'intero percorso. Durante l'interruzione i treni regionali da Milano hanno  fatto capolinea a Santhia' e da Torino a Chivasso. Attivato da Trenitalia ser izio bus sostitutivo e personale assistenza clienti Trenitalia  presenti a: Chivasso, Brandizzo, Santhia’, Vercelli, Novara, oltre a Milano e Torino Porta Nuova.

Galleria fotografica

Articoli correlati