I carabinieri di Chivasso stanno indagando sullo strano episodio che si è verificato l'altra notte in via Togliatti 7. Un proiettile ha colpito la vetrata del dehors del bar Matrix. A scoprirlo è stato il titolare quando domenica mattina ha aperto il locale. Oltre al foro nel vetro, i carabinieri, subito allertati dall'uomo, hanno recuperato a terra un'ogiva calibro 4,5. Probabilmente chi ha sparato ha colpito con una carabina ad aria compressa. Al momento gli inquirenti escludono la pista del racket. Le indagini si stanno concentrando sulla possibilità di un gesto intimidatorio legato ad un'eredità contesa. Il titolare del bar, infatti, ha già segnalato di aver ricevuto in più occasioni delle minacce. A luglio, per protesta, si era anche incatenato ai cancelli del tribunale di Ivrea. Del suo caso, nelle scorse settimane, si è occupata anche la nota trasmissione di Rai Tre, «Chi l'ha visto?».

Galleria fotografica

Articoli correlati