CHIVASSO - Si discute a Chivasso sulle «performance» video di una ragazza che da qualche settimana è diventata un caso mediatico nel proprio campo. Una performer che ha scelto, tra le altre location, anche Chivasso (dove abita) per registrare clip video hard all'aperto. Nome d'arte Chantilly e sui social, nelle ultime settimane, ha fatto registrare nuovi record di visualizzazioni. Poi a Chivasso si sono accorti che alcune delle location si trovano proprio in città e le performance a luci rosse hanno iniziato a scandalizzare. 

Foto e video di Chantilly hanno raccolto migliaia di «like» su Facebook, Instagram e Twitter (dove sono pubblicati anche alcuni estratti dei video). E da qualche tempo, dopo lo scoppio della pandemia covid, la scelta di dedicarsi anche a vere e proprie scene hot, disponibili online anche sulla piattaforma «Onlyfans», un sito web che ultimamente sta spopolando in mezzo mondo e che offre servizi di intrattenimento a pagamento. Insomma i video amatoriali sono diventati a tutti gli effetti un lavoro.

Tra questi a Chivasso di discute ovviamente di quelli registrati in città. Alcuni negli orti pubblici (avendone uno in concessione lo ha trasformato in un vero e proprio set a cielo aperto), altri in via Torino (sulla pubblica via), altri ancora in un supermercato cittadino. Video «esibizionisti», ovviamente, che hanno catturato comunque migliaia di utenti. Lo dimostra il boom di visualizzazioni e commenti registrati nell'ultimo periodo. Un modo sicuramente hot per diventare star del web. (foto tratte dal profilo Twitter di Chantilly).

Galleria fotografica

Articoli correlati