CIRIE' - I carabinieri della compagnia di Venaria stanno cercando di identificare i componenti del gruppo di giovani che nella notte tra venerdi e sabato, in corso Nazioni Unite a Ciriè, ha picchiato un 50enne dopo un banale diverbio in strada.

L'uomo, un autotrasportatore residente in città, è stato colpito con calci e pugni al volto e al costato poi uno degli aggressori lo ha colpito anche con un cric. Subito dopo il gruppetto di giovani si è dileguato. La vittima ha riportato diverse fratture: soccorso dal personale del 118 l'uomo è stato ricoverato in ospedale.

Le sue condizioni sono gravi anche se non è in pericolo di vita: lo attende una lunga convalescenza. I carabinieri di Ciriè, intanto, stanno lavorando per identificare gli autori del pestaggio (foto d'archivio).

Galleria fotografica

Articoli correlati