Carabinieri come Babbo Natale all'ospedale di Ciriè. L'altra mattina i militari della compagnia di Venaria Reale hanno fatto visita al reparto di pediatria dell'ospedale cittadino, portando doni e sorrisi ai bimbi ricoverati.

I carabinieri, guidati dal capitano Giacomo Moschella, che comanda la compagnia, e dal comandante della stazione di Leini, il maresciallo Ivan Pira, sono stati accompagnati in reparto dal primario, Adalberto Brach del Prever, e dai volontari dell'associazione «Ospedale Dolce Casa», con i quali gà da tempo è in corso in una collaborazione natalizia per portare doni e qualche momento di sollievo ai piccoli ricoverati.

Alla bella iniziativa hanno partecipato diverse aziende del territorio che hanno finanziato l'acquisto dei regali. Circa un centinaio i doni consegnati ai bambini e ai loro genitori. Con l'auspicio (e la promessa) che presto quei regali potranno essere utilizzati fuori dall'ospedale. (Marco Mussini)

Galleria fotografica

Articoli correlati