Piromane ancora in azione a Ciriè, nella notte tra venerdì e sabato. Questa volta a farne le spese l'auto del reporter freelance Francesco Vivenza, 47 anni. L'Alfa Romeo 159 era parcheggiata in corso Nazioni Unite e, intorno alle 4.30, è andata distrutta da un incendio che ha danneggiato anche una Honda Jazz parcheggiata a fianco. I vigili del fuoco di San Maurizio Canavese si sono occupati di domare l'incendio limitandone l'estensione.

Non è esclusa la pista intimidatoria per dare una spiegazione all'ennesimo incendio di auto a Ciriè. La motivazione potrebbe essere legata ad alcuni servizi realizzati di recente da Vivenza sul mercato dello spaccio in città, servizi poi pubblicati sui canali social. Le indagini dei carabinieri della tenenza di Ciriè sono al momento in corso. Al vaglio degli investigatori i filmati registrati da diverse telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver immortalato il piromane di turno.

«Questo atto di vigliaccheria non ci demoralizza e continueremo la nostra battaglia per la legalità e qualsiasi forma di verità - scrive Vivenza su Facebook - vogliamo ringraziare i Vigili del Fuoco Volontari di San Maurizio Canavese, i Vigili del Fuoco di Torino e i Carabinieri della tenenza di Ciriè intervenuti sul posto».

Galleria fotografica

Articoli correlati