Litiga per un parcheggio, prende per il collo una donna e poi scappa. La sua fuga, però, non è durata molto. La polizia municipale di Ciriè ha identificato e denunciato il 50enne che, due settimane fa, ha aggredito una pensionata 62enne per un parcheggio nella zona di Ciriè 2000. Determinante, in quell'occasione, l'intervento di un carabiniere in congedo che ha assistito a parte della scena e si è subito prodigato per aiutare la donna aggredita.

L'uomo, residente a San Maurizio Canavese, aveva preso a male parole la donna per un parcheggio conteso. Era sceso dalla vettura e non aveva esitato a prendere per il collo la pensionata. Per fortuna alcuni passanti, compreso il militare in congedo, sono prontamente intervenuti. Subito dopo l'aggressore, insultando un po' tutti, è risalito in auto ed è scappato. Alcuni dei passanti sono riusciti a carpire parte della targa dell'auto utilizzata dall'uomo.

Confrontando le testimonianze dei presenti con le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona, gli agenti della polizia locale sono riusciti a risalire all'uomo e a denunciarlo per aggressione e percosse.

Galleria fotografica

Articoli correlati