COLLERETTO GIACOSA - Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori, automobilisti canavesani, che passando sulla provinciale 63 si sono accorti dello stato in cui versa il ponte della pedemontana allo svincolo per il paese.

Sotto la sopraelevata della provinciale 565 di Castellamonte, infatti, è ben visibile (come da foto) l'ammaloramento del calcestruzzo, con i ferri dell'armatura ossidati ed alcuni di questi anche a vista. Soprattutto, come confermano le immagini, si nota il distacco di un pezzo di cemento di qualche decina di centimetri che è rimasto «a penzoloni» come una stalattite sulla carreggiata. 

In caso di caduta provocherebbe sicuramente danni ai potenziali veicoli in transito sulla sottostante provinciale 63. O peggio potrebbe anche colpire motociclisti o ciclisti di passaggio. Le immagini sono state scattate proprio dalla provinciale 63 che porta a Colleretto Giacosa. 

Un grosso grazie all'attento lettore che ci ha inviato le immagini e la segnalazione attraverso la App gratuita di QC.

Galleria fotografica

Articoli correlati