CANAVESE - Ancora ricoverati covid in forte calo negli ospedali dell'Asl To4. Ad oggi le persone costrette al ricovero sono 200. Ben 100 in meno rispetto a dieci giorni fa. A conferma che alla diminuzione dei contagi sta seguendo, per fortuna, anche una consistente riduzione della pressione sulle strutture dell'Asl To4. Questo, tra l'altro, permetterà in questi giorni la ripresa delle attività chirurgiche (non urgenti) necessariamente sospese a causa del trasferimento di parte del personale nei reparti covid.

Questa la situazione nei singoli ospedali: 
ospedale Chivasso 18 ricoverati di cui 11 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Ciriè 27 ricoverati di cui 11 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Lanzo 42 ricoverati;
ospedale Ivrea 16 ricoverati di cui 12 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Cuorgnè 69 ricoverati;
ospedale Settimo 28 ricoverati.

E' invece costante la percentuale di pazienti covid in gravi condizioni, ricoverati nei reparti di terapia intensiva o semi intensiva: il 17% del totale (34 su 200). A oggi risultano occupati 217 posti covid sui 381 attivati dall'Asl To4 negli ospedali del territorio.

Galleria fotografica

Articoli correlati