LOCANA - Giornata difficile dal fronte covid in alto Canavese e, in particolare, nelle valli Orco e Soana. Nelle ultime 24 ore sono morte quattro persone. Tre residenti a Locana e una a Pont Canavese. «Oggi ci tocca dare una notizia che non avremmo mai voluto - dice il sindaco di Locana, Mauro Peruzzo Cornetto nell'odierno comunicato dell'amministrazione - tre nostri concittadini sono venuti a mancare. Sindaco e amministrazione comunale si stringono al dolore delle famiglie e porgono le più sentite condoglianze». Di questi tre, uno è deceduto in una Rsa fuori dal territorio comunale di Locana. 

A Pont, invece, è stato il sindaco Bruno Riva a comunicare il decesso del concittadino: «Mi ritrovo a darvi una notizia che proprio non avrei mai voluto. Un nostro Concittadino, tra l'altro caro Amico e stimata Persona, è venuto a mancare lasciando questa vita terrena. È chiara e forte la mia vicinanza ed il mio cordoglio, a nome di tutti i Pontesi, alla sua Famiglia ed ai suoi Cari. Purtroppo, il Covid, che si è impossessato di lui nel recente periodo, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso della sua salute già cagionevole. Adesso avremo un'altra stella Pontese che ci vegliera' da lassù. Sentite condoglianze». 

Il sindaco, tra l'altro, che era positivo al covid, ha fatto sapere di aver superato la malattia e di essere risultato negativo al tampone: «Purtroppo la notizia del nostro caro e stimato Amico e Concittadino che ha lasciato la sua vita terrena questa mattina, ci rattrista talmente tanto che non riesco ad essere nemmeno un po' felice nel comunicarvi che fra le Persone guarite, ci sono finalmente anche io. Ho eseguito il tampone di verifica sabato 14 novembre e ieri mi è arrivata l'attesa conferma. Ringrazio uno ad uno tutti coloro che mi sono stati vicini in questo momento, trascorso tutto sommato abbastanza bene ma "recluso" in casa. Grazie soprattutto alla mia Famiglia, ai miei colleghi della maggioranza, agli impiegati del Comune e a tutti i Cittadini Pontesi che ancora una volta mi hanno dimostrato il loro volermi bene ed il loro affetto».

Galleria fotografica

Articoli correlati