CANAVESE - Resta importante la pressione sugli ospedali del Canavese a causa del covid ma dallo scorso primo aprile ad oggi i ricoverati alle prese con il coronavirus sono in diminuzione costante. Secondo i dati forniti dall'Asl To4, a oggi, martedì 6 aprile, si contano negli ospedali della zona 363 ricoverati covid. 15 in meno rispetto allo scorso primo aprile.

Questa la situazione nei singoli ospedali: 
ospedale Chivasso 76 ricoverati di cui 34 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Ciriè 66 ricoverati di cui 22 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Lanzo 58 ricoverati;
ospedale Ivrea 39 ricoverati di cui 20 in terapia intensiva o semi intensiva;
ospedale Cuorgnè 81 ricoverati;
ospedale Settimo 43 ricoverati.

La percentuale dei pazienti in gravi condizioni, quindi costretti al reparto di terapia intensiva o semi intensiva, si attesta sempre sul 21% del totale (76 su 363). I posti covid al momento occupati sono complessivamente 421 (363 nei reparti e 58 in pronto soccorso in attesa di eventuale ricovero). Ad oggi sono 480 i posti covid complessivi attivati dall'Asl To4.

Galleria fotografica

Articoli correlati