Risolto a tempo di record, nella giornata di ieri, mercoledì 20 novembre, il problema all'impianto di riscaldamento nella sede di Cuorgnè dell'Istituto di Istruzione Superiore «25 Aprile-Faccio» dove gli studenti sono stati costretti ad uscire dalle aule a causa del freddo. «La Città Metropolitana di Torino ha immediatamente provveduto inviando sul posto un tecnico - spiega il consigliere delegato ai lavori pubblici Fabio Bianco - perchè dalla nostra procedura online tutto risultava regolare ma il problema invece esisteva. La caldaia causava un problema alle sonde di regolazione e di conseguenza la scuola non veniva riscaldata regolarmente proprio per il guasto ai sensori. Ora è tutto risolto».

Galleria fotografica

Articoli correlati