CUORGNE' - Anche quest’anno nonostante il covid, seguendo le prescrizioni, si è voluto dare seguito all’iniziativa nata nove anni fa da una idea del sindaco Beppe Pezzetto. Così il Consigliere Vanni Crisapulli, armato di scala e cassette si è recato venerdì pomeriggio presso il giardino della scuola Mamma Tilde ed ha raccolta i frutti della pianta di cachi per poi donarle alla San Vincenzo e, lunedì, ai ragazzi del centro «Metafora». «Una piccola attenzione contro gli sprechi  e dei piccoli gesti di solidarietà e vicinanza - ha commentato Vanni Crisapulli - molti frutti sono troppo in alto per essere raggiunti, comunque un po’ di frutta a chilometro zero che ci dona questa bella terra sono riuscito a raccoglierla e altri consiglieri nei prossimi giorni verrano a riempire altre cassette per altre donazioni».

Galleria fotografica

Articoli correlati