CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Primo giorno di operatività per i centri vaccini di Cuorgnè e Castellamonte. Il primo nei locali dell'ex Manifattura, il secondo all'ex ospedale. Questa mattina, come previsto, i primi over 80 si sono presentati puntualmente per il vaccino anti covid. A fare gli onori di casa i sindaci Beppe Pezzetto e Pasquale Mazza.

«Finalmente inizia anche per i cittadini cuorgnatesi una nuova fase della battaglia contro la pandemia che tutti ci auguriamo possa essere risolutiva e ci consenta nel più breve tempo possibile di tornare ad una normalità, con la consapevolezza che molte cose saranno diverse da come le abbiamo conosciute prima del covid», dice il sindaco Pezzetto.

Si ricorda che le persone con più di 80 anni (nati nel 1941 compresi) possono segnalare la loro volontà di ricevere il vaccino al proprio medico di famiglia, che provvedere a registrarla sull’apposita piattaforma regionale. L’Asl di competenza provvede a definire gli appuntamenti e a indicare luogo, data e ora della convocazione per la vaccinazione tramite sms o mail (si può indicare anche un cellulare/e-mail di un parente o altra persona fidata).

Galleria fotografica

Articoli correlati