25mila euro raccolti. 1100 persone di corsa. 350 pasti distribuiti. E' stata un successo la corsa per Loris andata in scena domenica scorsa a Cuorgnè. Lo dicono anche i numeri importanti, ovvero quelli relativi alle donazioni per il piccolo cuorgnatese. Oggi gli organizzatori hanno diffuso una nota per ringraziare tutti i partecipanti. 
 
«Vi avevamo chiesto “#riempitecilescatole” e voi le avete fatte addirittura straripare! Un amico oggi mi ha detto che l’occasione fa l’uomo ladro. Questa volta però l’occasione ha fatto l’uomo generoso! Roberto Roscio ed io intenderemmo ringraziare in primis ognuno dei partecipanti all’evento. Senza di voi nulla sarebbe stato possibile. Siete stati l’abbraccio più caloroso che abbiamo mai sentito. 25.000 volte GRAZIE! Ringraziamo amici e amiche di buona volontà senza l’aiuto dei quali nemmeno avremmo potuto immaginare di fare tanto. Grazie all’ASD Gran Paradiso Valle Orco. Ringraziamo il Comune di Cuorgnè che ci ha appoggiato e aiutati in ogni modo possibile. Un grazie a tutti i volontari, alla Polizia Municipale, ai Carabinieri, al gruppo Scout, alla Protezione Civile e agli alpini. Grazie Massimiliano Max Bernardi , Deborah Roscio, Massimo Truffa, Sandro Bianco, Ezio Vian , Ilaria Righi, Giuseppina Viglia Ron e Luca Sgarbossa per il loro prezioso ed indispensabile aiuto. Grazie Marco Arnao per le grafiche.
 
Grazie al Valli del Canavese Trial Team che ci ha accompagnati. Grazie ai Running Angels che con la loro Kbike hanno accompagnato Loris Augusti lungo il percorso. Ringraziamo Daniele Lucca e l’intero staff di Discovintage con Mauro Fenoglio Gaddò che hanno colorato la giornata in maniera impeccabile! Un grazie particolare a Mauro Cortese per il pranzo. Grazie a tutti i volenterosi e sempre disponibili ragazzi del Borgo San Faustino e a tutti coloro che hanno aiutato a servire. Grazie a Giorgio Pagliero e a Barbara Iuculano che hanno offerto rispettivamente polenta del Mulino di Piova e vino di Tenuta Roletto. Grazie ai commercianti che hanno ideato semplici iniziative per aiutarci nella raccolta. Grazie a Stefania Negro del negozio Orme e Anna Camerlo di Cuordifilo.
 
Grazie alle pasticcerie Flavio e Susy di via Torino, Aimonino di via Ivrea, Pan Belmonte di via Arduino e Dolce e Salato di via XXIV Maggio. Grazie al bar Umberto per il tè offerto al ristoro finale e alla Nuova Agraria per l’acqua. Grazie a Vineria Barbot di Arianna Blanchetti e Manuel Munulli che con Azienda agricola Ferro Carlo di Agliano Terme hanno contribuito non poco a riempire le scatole. Grazie ai volontari della croce rossa. Infine ma non per importanza grazie di cuore a Foto Idea e a tutti i fotografi lungo il percorso che hanno immortalato una giornata spettacolare. Un semplice quanto immenso GRAZIE!».

Galleria fotografica

Articoli correlati