CUORGNE' - Una folla commossa questa mattina nella chiesa parrocchiale di Cuorgnè ha tributato l'estremo saluto ad Attilio D'Elisa, 53 anni, scomparso nella notte tra sabato e domenica a causa di un arresto cardiaco. Persona stimata e ben voluta da tutti, protagonista di tante attività all'oratorio della città delle due torri, aveva lavorato prima in carrozzeria e poi alla Sata di Valperga. Gentile e sempre pronto ad aiutare gli altri, di origini lucane, sposato con la dottoressa Laura Gelci, ha lasciato anche un figlio, Andrea, oggi diciottenne. L'affetto della città si è concretizzato anche in queste ore di dolore, come ha dimostrato la folla presente in chiesa sia al Rosario di lunedi sera, sia alla celebrazione del funerale di questa mattina.  

Galleria fotografica

Articoli correlati