Un parapendista di 37 anni di nazionalità polacca è rimasto ferito, oggi pomeriggio, a seguito di un atterraggio non perfetto a Salto, frazione di Cuorgnè, dove atterrano i parapendisti dopo il lancio dal Belice o da Santa Elisabetta. L'uomo, in fase di atterraggio, non è riuscito a controllare perfettamente il velivolo e si è schiantato al suolo, sbattendo con la schiena a terra. Alcune persone che lo stavano attendendo a Salto hanno notato la manovra del 37enne e hanno chiamato subito i soccorsi. Il personale del 118, prontamente intervenuto sul posto, ha stabilizzato le condizioni del parapendista polacco che successivamente è stato trasportato in elicottero al Cto. L'eliambulanza è atterrata nel vicino campo sportivo. Le condizioni del ferito, per fortuna, non sarebbero gravi ma, per precauzione, l'uomo è stato portato a Torino.

Galleria fotografica

Articoli correlati