Doppio tamponamento, questa sera, intorno alle 18.30, lungo la ex statale 460. Cinque i mezzi coinvolti in due distinti incidenti che si sono verificati a Cuorgnè e Valperga. Per fortuna in nessun caso è stato richiesto l'intervento del personale medico del 118. A Cuorgnè l'incidente si è verificato alle porte del centro abitato, nel rettilineo che precede la rotonda per l'Ipercoop. Solo danni alle vetture e un po' di caos sulla strada vista l'ora.

L'altro schianto, quasi in contemporanea, a Valperga dopo la rotonda di San Martino in direzione Cuorgnè. Una Fiat Stilo (nella foto), al volante della quale si trovava una donna, è finita contro una Mercedes che, a sua volta, ha tamponato una Ford Fiesta. Tutti i veicoli stavano procedendo nella medesima direzione. Illesi i conducenti. La donna al volante della Fiat Stilo è stata presa in consegna dai parenti. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia locale di Cuorgnè che hanno rilevato entrambi gli incidenti. E' possibile che gli schianti siano stati favoriti dall'asfalto reso viscido dalla pioggia di queste ultime ore.

L'ultimo incidente, sempre sulla 460, intorno alle 19.15 dopo Vesignano (foto sotto), frazione di Rivarolo Canavese. Una donna diretta a Cuorgnè ha perso il controllo della propria Toyota Yaris sul rettilineo verso Salassa forse a causa di una manovra azzardata di un veicolo che si trovava davanti. L'auto è finita fuori strada dopo aver abbattuto la segnaletica della provinciale. La donna al volante se l'è cavata con qualche contusione alla schiena.

Galleria fotografica

Articoli correlati