Tragedia sulla linea Chivasso-Ivrea-Aosta di Rfi: dalle ore 12.25 sospesa la circolazione fra Pont Saint Martin e Settimo Tavagnasco, a seguito investimento mortale di una persona da parte del regionale 4016 (Aosta - Ivrea con circa cento viaggiatori a bordo) nei pressi di Quincinetto. In corso intervento della polizia ferroviaria, 118 e tecnici Ferrovie.

 I viaggiatori presenti a bordo del treno hanno potuto scendere e stanno proseguendo il viaggio con i pullman messi a diaposizione da Trenitalia. Attivato autoservizio sostitutivo fra Pont Saint Martin e Ivrea. La circolazione riprenderà appena arriverà il nullaosta della procura di Ivrea. Indagini in corso sulla dinamica dell’accaduto.

Al momento non è esclusa alcuna ipotesi anche se si dovrebbe trattare di un suicidio. La persona investita dal treno è morta sul colpo. Indagini della polizia in corso. Inutili tutti i soccorsi prestati alla persona investita.

La vittima sarebbe un ragazzo del 1999 non residente in Canavese. Alle 15.30 la ferrovia è stata ripristinata. La parziale chiusura ha portato alla cancellazione di tre regionali su tutta la tratta. Sei cancellati sulla tratta Ivrea-Pont Saint Martin. Quattro regionali, infine, hanno viaggiato con circa venti minuti di ritardo.

Galleria fotografica

Articoli correlati